Concorso LadyChef

SELEZIONE REGIONALE “1° TROFEO LADYCHEF”

In data 17/19 Marzo si è svolto il primo concorso regionale Lady chef professionisti della regione Calabria, dal tema “Il pomodoro nella ristorazione con le tipicità del territorio”. La competizione ha visto la partecipazione delle LadyChef: Maria Domenica Grillo (APC.VV), Anita Ferraggina (APC.CZ), Federica Falsetta (APC.CS). 

Nonostante le numerose difficoltà dovute alla pandemia, l’Unione Regionale Cuochi Calabria si è impegnata affinché la competizione potesse comunque svolgersi, in quanto necessaria per stabilire la LadyChef professionista che rappresenterà l’intera regione nell’analogo concorso Nazionale della FIC. La prova, tenutasi interamente in modalità telematica, è stata strutturata in due diverse giornate: mercoledì 17 la dimostrazione pratica per Catanzaro e Cosenza, sabato 19 la dimostrazione pratica per  Vibo Valentia, poi nel pomeriggio la proclamazione della vincitrice.

Il tutto si è svolto sotto gli occhi attenti di una giuria d’eccezione composta da Valerio Caparelli (giornalista enogastronomico), Mimmo Pugliesi (componente NIC e giudice FIC), Carmine Cataldo (componente NIC Eventi e giudice FIC), Sarah Cucchiara (responsabile Lady chef per il Sud Italia), chiamati a portare a termine il difficile compito di giudicare l’operato delle candidate visionando esclusivamente i filmati dalle stesse prodotti e riuscendo, comunque, a formulare un giudizio professionale nonché oggettivo.

Osservatrice speciale Alessandra Boruzzi, presidente nazionale LadyChef, che ha fortemente voluto il concorso. Vincitrice del concorso è risultata Federica Falsetta dell’APC.CS 

I ringraziamenti del presidente APC.CZ Domenico Origlia alla Lady Chef Annita Ferragina che degnamente ha rappresentato la nostra Associazione e, pur essendo alla prima esperienza in questo ambito, ha operato molto bene, dando prova della sua professionalità.

Grazie anche alla responsabile Provinciale Lady Chef Antonella Arena, la quale è stata di supporto all’organizzazione e punto di riferimento per tutte le Lady della Provincia. Inoltre un grazie particolare a Francesco Marinaro che ha guidato, supportato e consigliato Annita nelle fasi preparatorie, dando dimostrazione delle sue competenze in questo ambito, date dalla sua esperienza nel Team Calabria. Grazie ancora a tutti per lo spirito di appartenenza che dimostrate ogni volta che viene fatta un’attività associativa.

Questo il piatto di AnnitaMantecato di baccalà cbt in millefoglie della sua pelle con fior di sale alla liquirizia e sfogliette di baccalà al vapore su terriccio di tarallo ai cereali, datterini Cirio alle olive nere, purea di fave, ricci di carciofo fritto e scalogno arrosto.

Questa voce è stata pubblicata in Associazione. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *