Due medaglie agli Internazionali d’Italia

paolo-ed-antonio-52Paolo Lia e Antonio Nisticò, due soci allievi dell’APC Catanzaro, hanno conseguito rispettivamente la medaglia d’argento e quella di bronzo alla IX edizione degli Internazionali d’Italia – Esposizione Culinaria svoltasi a Massa Carrara dal 1 al 5 marzo 2009.

Paolo Lia ha presentato una scultura in burro dal titolo “Gli Angioletti: Com’è difficile trovare l’alba dentro l’imbrunire (Battiato)”, mentre Antonio Nisticò ha presentato “L’antica Roma: Busto di Giulio Cesare“.

Il Presidente e tutto il Direttivo dell’APC Catanzaro si congratulano coi due giovani allievi, i quali lavorano presso il ristorante “La Tavola di Melusinda” di proprietà del socio Luigi Quintieri, capitano della neo squadra Cuochi dell’APCC. Evidentemente si raccolgono risultati prima ancora d’iniziare.

Bravi! Bravissimi!

Questa voce è stata pubblicata in Concorsi. Contrassegna il permalink.

1 risposta a Due medaglie agli Internazionali d’Italia

  1. Emanuele Benvenuto scrive:

    Complimenti vivissimi ai due giovani, Paolo Lia e Antonio Nisticò, portabandiera di una nuova generazione di cuochi calabresi che certamente contribuiranno, con il loro lavoro, a rendere sempre più importante e qualificata la già conosciuta ed apprezzata schiera di professionisti delle berrette bianche.
    Auguri e tenete i piedi per terra! Lavoro, studio, umiltà ed intelligenza possono farvi grandi.

I commenti sono chiusi.